Progetto Famiglia - Diritti e liberta onlus

Vai ai contenuti

Menu principale:

Progetto Famiglia

Progetti > Progetto Famiglia

“P R O G E T T O   F A M I G L I A” - CARITAS URGET NOS
emergenza famiglie del carcerato nella tua città

                                          versione stampabile


La famiglia del detenuto che si rivolge all’Associazione è per lo più formata da mamme con figli in tenera età che vengono a trovarsi in particolari situazioni  di emergenza dovute a grosse difficoltà economiche ed esistenziali. La loro quotidianità è quasi sempre segnata dall’umiliazione. Sono famiglie le cui prime difficoltà che hanno sono quelle di trovare un lavoro ed economiche per cui arrivare alla fine del mese è difficile, anzi impossibile senza un aiuto. Quando queste donne vengono da noi per loro rappresentiamo una speranza di aiuto concreto.  L’Associazione opera con lo scopo fondamentale di mantenere unita la famiglia aiutandola in tutti i modi possibili affinché la madre possa crescere i suoi figli in modo da tutelarne i bisogni dell’infanzia, i diritti e soprattutto l’affettività.
Diritti e Libertà presta molta attenzione a questi bambini che soffrono senza colpe e non possono difendersi. Talvolta accade anche che  vengano separati dalla loro madre e affidati ad Istituti o ad estranei causando ulteriori irreparabili lacerazioni affettive. Anche loro sono il nostro futuro ed hanno gli stessi diritti di tutti gli altri bambini.
L’intera nostra attività va a beneficio dell’intero consorzio sociale, perché diminuisce povertà a tutti i livelli, inutile malessere e soprattutto fragilità
[genitrice di tutte le devianze come l’alcolismo, la tossico-dipendenza, la commissione di reati contro il patrimonio e la persona, etc…] di conseguenza abbassa i costi umani ed economici ed aumenta le prospettive di una speranza concreta per un futuro migliore.

Il “Progetto Famiglia” è strutturato in modo tale da riportare, in tempi relativamente brevi, la famiglia in una dimensione di normalità e di reale autonomia. Esso comprende: Contributi economici per pagare l’affitto di casa e le utenze (gas, luce e acqua); La consegna diretta o spedizione di pacchi di alimenti ed indumenti; La ricerca del lavoro; L’aiuto nel pagamento di visite mediche e medicinali; Il pagamento della retta dell’asilo, dell’iscrizione ed i libri di scuola; L’assistenza legale gratuita o con il gratuito patrocinio per tutti i diritti; L’assistenza notarile.

Le richieste di aiuto aumentano ogni giorno di più con la conseguente necessità di risorse umane ed economiche per farvi fronte. Sono centinaia le famiglie che aiutiamo e fra queste ve ne sono con gravi problemi di salute. Pertanto chiediamo la solidarietà di persone di buona volontà disponibili ad aderire e sostenere l’opera dell’Associazione con coerenza e continuità. Il contributo di € 10,00 al mese o di € 30,00 al trimestre o di € 60,00 al semestre oppure di € 120,00 per l’intero anno concorrerà a migliorare la qualità di vita di tante mamme con bambini piccoli e adolescenti ed a diminuire il grave disagio di chi patisce senza colpa e ci consentirà di facilitare il raggiungimento degli scopi che ci siamo proposti, ossia di portare una concreta speranza.

Ogni espressione di gratitudine da parte nostra e di queste tante famiglie per quanto vorrete e potrete fare nel segno autentico della carità, del bene e della condivisione.


 
Torna ai contenuti | Torna al menu